CASAFRANCA 2020.png

Casafranca

Uvaggio: 50-70% Vitigno autoctono di Montefalco, 20-30% Sangiovese, 10-20% Cabernet Sauvignon

Altitudine: 300/450 m a.s.l.

Esposizione: Nord-Sud

Densità delle viti: 4,500 per ettaro

Sistema di allevamento: cordone speronato

 

Vinificazione e Invecchiamento

Resa: 70 quintali per ettaro

Vendemmia: primi di Ottobre

Metodo di raccolta: manuale in cassetta

Fermentazione: tutte e tre le varietà vengono fatte fermentare separatamente per un periodo di circa 20 giorni a temperatura controllata inferiore a 25 ° C

Affinamento: il 10% della massa riposa in barrique usate per 6 mesi, mentre il restante 90% viene invecchiato in acciaio inossidabile per lo stesso tempo

Bottiglia: il vino viene commercializzato dopo 3 mesi di bottiglia

 

Note di degustazione

Colore: rosso intenso con riflessi violacei

Profumo: marmellata di more. Frutto rosso sotto spirito. Note balsamiche

In bocca: tannini morbidi con eccellente persistenza, buona acidità